Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Galimberti: libertà e consumismo

Galimberti: libertà e consumismo

Uno speciale dedicato ad Umberto Galimberti, che ci parla di libertà. Fino a che punto e in che modo possiamo intenderci liberi? In che misura la mia libertà è determinata anche dalla società e in particolar modo dalla società dei consumi? Passando per il pensiero di Paul Ricoeur fino ad arrivare al ...

Leggi tutto

Galimberti: determinismo e indeterminismo (1 di 4)

Galimberti: determinismo e indeterminismo (1 di 4)

Uno speciale dedicato ad Umberto Galimberti, che ci parla di libertà. Fino a che punto e in che modo possiamo intenderci liberi? In che misura la mia libertà è determinata anche dalla società e in particolar modo dalla società dei consumi? Passando per il pensiero di Paul Ricoeur fino ad arrivare ...

Leggi tutto

Ercolani: qualcuno era italiano

Ercolani: qualcuno era italiano

Chi è, oggi, “l'italiano“? Quali sono i veri connotati della crisi culturale, economica e politica che travolge il Bel Paese? Paolo Ercolani prova a dare alcune risposte - e alcune soluzioni - con il suo Qualcuno era italiano (Mimesis, 2013). Un saggio, certo, ma anche un pamphlet polemico che unisce ...

Leggi tutto

Alberti: il concetto di pace

Alberti: il concetto di pace

Vittorio V. Alberti ci parla dell'ultimo libro da lui curato: Il concetto di pace (LEV, 2013). Concepito in occasione del 50° anniversario dell'Enciclica Pacem in terris di Giovanni XXIII, il volume è strutturato attraverso macrotemi - ognuno dei quali presenta un intervento di più esperti - che organizzano ...

Leggi tutto

Alberti: in ricordo di don Gallo

Alberti: in ricordo di don Gallo

“Don Gallo, anche da un punto di vista cristiano, rappresenta il massimo della liberazione intellettuale“. Così Vittorio V. Alberti ricorda don Gallo, scomparso il 22 maggio 2013. Questo perché Don Gallo ha interpretato pienamente il messaggio di liberazione insito nel cristianesimo evitando qualsiasi ...

Leggi tutto

Cappelli: il management della qualità

Cappelli: il management della qualità

Management della qualità come una vera e propria filosofia gestionale. Così Lucio Cappelli, ordinario di Management della qualità presso l'Università di Cassino e del Lazio meridionale, descrive con una battuta le novità che questo approccio può dare alla filiera lavorativa rispetto agli standard ...

Leggi tutto

Vaselli: la scuola e la filosofia.

Vaselli: la scuola e la filosofia.

Stefano Vaselli - filosofo e insegnante di filosofia presso il liceo scientifico Avogadro di Roma - sottolinea come l'insegnamento della filosofia in Italia sia uno dei migliori d'Europa. Questo livello dipende sia dalla quantità di ore dedicate alla materia all'interno dei licei, sia dalla qualità ...

Leggi tutto

Pecere: il fondamento corporeo della società.

Pecere: il fondamento corporeo della società.

Paolo Pecere ricerca nella storia della filosofia i primi cenni a un fondamento corporeo dell'istinto sociale, cenni che vanno ricercati nel XVII secolo. Dal materialismo ci vengono due domande opposte e complementari: la natura umana è incorreggibile oppure, con l'attività della mente e della società, ...

Leggi tutto

Sinibaldi: il linguaggio della radio

Sinibaldi: il linguaggio della radio

La radio è essenzialmente lingua parlata, è un “pieno di parole“. Marino Sinibaldi, critico letterario e direttore di Rai Radio3, sottolinea lo specifico della radio rispetto agli altri mezzi di comunicazione, che si basano quasi esclusivamente sulla vista. La radio, da parte sua, è udito, è ascolto ...

Leggi tutto

Galli: la politica dopo il Muro

Galli: la politica dopo il Muro

Carlo Galli, docente di Storia delle dottrine politiche all'Università di Bologna, viene qui intervistato da Maurizio Ferraris all'interno del Festival della Filosofia di Modena, e ci offre una panoramica delle forze in campo nella politica (e nella visione della politica) del mondo contemporaneo. Per ...

Leggi tutto