Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Weston: l`autore, la genesi delle opere e il digitale

Weston: l`autore, la genesi delle opere e il digitale

Paul Gabriele Weston - Informatica applicata alle discipline umanistiche, Università di Pavia - ci spiega in che modo la conservazione di tutto ciò che documenta la produzione letteraria di un autore sia fondamentale per comprendere la genesi delle sue opere. Questa importanza non è solo di tipo letterario ...

Leggi tutto

Tomasi: la European Open Science Cloud

Tomasi: la European Open Science Cloud

Francesca Tomasi - ricercatrice presso l'Università di Bologna - ci parla della European Open Science Cloud, il cui scopo è quello di costruire una potenziale infrastruttura in grado di ospitare tutti i dati della ricerca. Non solo e non tanto le pubblicazioni scientifiche, ma anche i dati che vengono ...

Leggi tutto

Tomasi: Il digitale e l`organizzazione della conoscenza

Tomasi: Il digitale e l`organizzazione della conoscenza

Francesca Tomasi - ricercatrice presso l'Università di Bologna - ci parla dei sistemi di roganizzazione della conoscenza in relazione alle digital humanities. Il suo ambito sono soprattutto gli archivi storici e le biblioteche, e lo scopo è indagare come le tecnologie semantiche possano essere utilizzate ...

Leggi tutto

Franzini: il Catalogo delle edizioni digitali

Franzini: il Catalogo delle edizioni digitali

Greta Franzini - ricercatrice presso la Georg-August-Universität di Göttingen - ci parla del Catalogo delle edizioni digitali, nato da un'dea del 2012, che colleziona una serie di edizioni scientifiche digitali, analizzandole e catalogandole per capire come avviene il processo di creazione, chi utilizza ...

Leggi tutto

Campagnolo: Il digitale e i libri antichi

Campagnolo: Il digitale e i libri antichi

Il resturatore di libri Alberto Campagnolo ci parla del suo percorso come restauratore di libri “tradizionale”, che poi è passato al restauro e alla riproduzione digitali. La copia digitale di libri antichi è molto utile e ha diversi vantaggi, ma finora non è mai stata riprodotta la struttura dei libri ...

Leggi tutto

Ciotti: Digital Humanities

Ciotti: Digital Humanities

Fabio Ciotti - Lettere e filosofia, Università degli Studi di Roma Tor Vergata - traccia la storia del campo di studi chiamato “digital humanities”, da padre Busa negli anni '40 all'esplosione degli anni 2000, in particolare in area anglosassone. Le humanities hanno registrato che il mondo è cambiato ...

Leggi tutto

Ciotti: Internet. Conoscenza o informazione?

Ciotti: Internet. Conoscenza o informazione?

Fabio Ciotti - Lettere e filosofia, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata“ - ricorda le origini di Internet come diffusore di conoscenza orizzontale e democratica. Ma questo poteva essere vero agli inizi perché il corpo sociale di Internet era dato da università e centri di ricerca. Quando si è ...

Leggi tutto

Barbuti: umanesimo digitale

Barbuti: umanesimo digitale

Nicola Barbuti - Dipartimento di studi umanistici dell'Università degli studi di Bari “Aldo Moro“ - ci parla di come gli strumenti dell'umanesimo digitale integrino il data science con tecnologie più tradizionali del data humanities. Il digitale deve essere una riscoperta del patrimonio culturale attraverso ...

Leggi tutto

Ovadia: il coniglio e il cilindro

Ovadia: il coniglio e il cilindro

La voce di Moni Ovadia torna più forte che mai in un pamphlet corrosivo e coraggioso contro un mondo in cui il confine tra verità e menzogna è sempre più sottile: Il coniglio Hitler e il cilindro del demagogo (La nave di Teseo 2016). Un racconto civile per riflettere, ora con severità ora con il ...

Leggi tutto