Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Zettel - Interpretazione: Leibniz e Gadamer

Una puntata di “Zettel” dedicata all’interpretazione a partire da due pensatori: Leibniz, il filosofo diplomatico, e Gadamer, il filosofo professore.

Maurizio Ferraris - con l’aiuto degli esperti Luca Illetterati, Gianluca Cuozzo e Valentina Pisanty – sottolinea come l’interpretazione sia una peculiare prospettiva sul mondo, perché ognuno di noi guarda le cose dalla sua personale prospettiva.

Questa è una acquisizione importante perché impedisce il dogmatismo di un’unica prospettiva, e si inserisce nella metafisica barocca di Leibniz, una delle più ricche creazioni dello spirito umano.

L’interpretazione, però, può correre il rischio di non avere fine, cadendo in una vertigine che Gadamer cerca di scongiurare, dicendo che l’interpretazione non è un gioco irresponsabile, ma va confrontata con la tradizione e con il linguaggio. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo