Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Simone Pollo: etica e natura

Simone Pollo introduce la storia dell'idea di natura all'interno del dibattito etico-filosofico, un'idea che ha percorso tutto lo sviluppo del pensiero occidentale. Al di là degli innumerevoli modi in cui la natura è stata pensata, si possono rintracciare due approcci principali verso di essa: da una parte la natura diventa un principio d'azione per la condotta morale, dall'altra, invece, la natura è qualcosa da proteggere in quanto "paziente morale" - un atteggiamento che è emerso soprattutto nel XX secolo.

Simone Pollo passa a esaminare tutti e due i sensi in cui la natura è stata trattata, analizzata, interpretata. Indaga in particolare i problemi che possono nascere dal primo modo di intendere la natura, problemi tanto morali quanto metafisici. Riflette poi sul secondo modo di approcciare alla natura - in quanto paziente morale - e sulla nascita della cosiddetta "etica ambientale", sottolineando come anche questo punto di vista possa risultare problematico.

Cosa dire, poi, della "natura umana"? Anche in tal caso gli ambiti di riflessione sono essenzialmente due, che vengono qui illustrati. Si passa poi ad affrontare le ultime frontiere sia scientifiche che filosofiche sulla natura umana, traendo conclusioni sui risultati ottenuti dalla biologia a scapito della cultura.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo