Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Remo Bodei: i sensi

Remo Bodei parla del rapporto tra filosofia e conoscenza sensibile, l`esperienza non ancora dominata dalla riflessione, mettendo a confronto due teorie: quella secondo cui tutte le nostre conoscenze derivano dai sensi (fissata nell`adagio nihil est in intellectu quod prius non fuerit in sensu) e quella per cui l`intelletto - o la mente - hanno una loro autonomia rispetto ai sensi, compendiata da Leibniz nella formula che corregge la precedente, con l`aggiunta: nisi intellectus ipse (Nouveaux Essais, II, 1, ¤ 2). La polemica tra sensisti e innatisti continua ancora oggi sul terreno dell`etologia, con esperimenti tendenti a dimostrare la presenza negli animali di rappresentazioni innate. Anche per i linguisti, come Chomsky, è plausibile che esistano nel codice genetico informazioni che ci permettono di decifrare l`esperienza a partire da un patrimonio di conoscenze innato.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo