Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Nautilus - Conservare la memoria della Shoah

Nautilus dedica questo ciclo di puntate alla Settimana della Memoria, alla più grande tragedia che l’umanità ricordi: la Shoah, per non dimenticare. Federico Taddia incontra il Prof. Maurizio Ferraris e l’artista Moni Ovadia, con i quali parlerà dell’importanza della Giornata della Memoria e del valore delle testimonianze. Ferraris ci dirà che: “Il fatto che ci siano giornate come questa serve per riattivare la memoria, anche dal punto di vista dei supporti visivi, attraverso cui possiamo vedere le dure immagini della Shoah, che sono a loro volta fragili, perché, se non divulgate, corrono il rischio di scomparire. Quando ci sono delle cose da salvare, allora bisogna farne una selezione e formare le persone affinché le possano tramandare”. L’opinione di Moni Ovadia, in collegamento da Bolzano, è che “la memoria è un progetto per il futuro, per creare una società che non consenta mai più un orrore simile, perché se la memoria non è accompagnata dalla lotta all’ingiustizia, allora diviene falsa coscienza. La memoria deve essere un impegno costante contro ogni forma di discriminazione e di privilegio, e il Nazismo fu figlio di questi due disvalori”.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo