Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Moniti all’Europa: ripubblicati in un volume i testi etici e politici di Thomas Mann

 Moniti all’Europa: ripubblicati in un volume i testi etici e politici di Thomas Mann

Scelti e pubblicati da Mondadori nel 1947, a cura di Lavinia Mazzucchetti, i testi etici e politici raccolti in questo libro furono scritti da Thomas Mann tra il 1922 e il 1945. Il volume è stato ripubblicato da Mondadori con un’introduzione di Giorgio Napolitano.

La silloge si apre con il grande discorso berlinese del 1922 Della repubblica tedesca che segna l’approdo di Mann al pensiero democratico, e comprende tra l’altro la lettera al preside dell’università di Bonn che gli aveva tolto la laurea honoris causa, e i cinquantacinque radiomessaggi violentemente antinazisti inviati dall’America al popolo tedesco durante la guerra.

Come scrive Giorgio Napolitano nella sua Introduzione, «la riflessione di Mann resta incancellabile – al di là dell’influenza che poté esercitare nel suo Paese prima e dopo essere stato costretto all’esilio -, riflessione che di certo non poté essere tale da salvare la Germania da quindici anni di regressione barbarica. È una lezione che torna ad ammonirci e illuminarci, nelle crisi sociali, culturali e politiche di questo inizio del XXI secolo in Europa».

Tags

Condividi questo articolo