Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Massimo Recalcati: la cura

Attraverso l'imperativo "Qūm", che significa "alzati!", il Dio biblico si rivolge a Giona - spiega lo psicanalista Massimo Recalcati, intervistato ad Ancona in occasione della prima edizione del “KUM! Festival - Curare, Educare, Governare” - scuotendo il profeta dal sonno. Questo il significato psicanalitico della parola aramaica "Qūm": rimettere in moto la vita. Poi la parola Qūm la ritroviamo nel Nuovo Testamento, in occasione del ciclo delle resurrezioni operate da Gesù, primo fra tutti l'episodio di Lazzaro. Per questo Qūm è la parola della Cura, il verbo taumaturgico per eccellenza.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo