Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Cantillo: musica e pittura nel primo Novecento

Dalla International Summer School of Higher Education in Philosophy, edizione 2016, ecco l'intervento di Clementina Cantillo, dal titolo: Suono, colore, forma: musica e pittura nel primo Novecento.

Clementina Cantillo insegna Storia della filosofia e Storia e didattica della filosofia nell’Università degli Studi di Salerno. Le linee principali della sua ricerca si collocano nell’ambito della cultura filosofica moderna e contemporanea, da Vico alla cultura filosofica meridionale sei-settecentesca, dal pensiero hegeliano alla sua interpretazione nella riflessione di Ortega y Gasset, autore sul quale si è maggiormente soffermata nei suoi studi più recenti. E’ autrice di numerosi saggi e volumi, tra cui le monografie Concetto e metafora. Saggio sulla storia della filosofia in Hegel (Loffredo, Napoli 2007), La ragione e la Vita. Ortega y Gasset interprete di Hegel (Rubbettino, Soveria Mannelli 2012) e Para una crítica de la razón vital. Entre Hegel y Ortega (Biblioteca Nueva, Madrid 2016). Fin dall’avvio dei suoi studi ha, inoltre, coltivato un interesse filosofico-musicale, sfociato nella pubblicazione di contributi rivolti al chiarimento del nesso tra filosofia e musica in alcuni luoghi essenziali della storia del pensiero occidentale. Fa parte del comitato scientifico di riviste nazionali e internazionali.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo