Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Brogi Taviani: il cibo nel cinema

Qual è il rapporto tra cibo e cinema? Il regista e sceneggiatore Franco Brogi Taviani ricorda come il cibo sia stato protagonista in moltissimi film, a volte surclassando il ruolo degli attori. Di solito nel cinema il cibo viene connotato come eccesso e/o come piacere, e in generale è un ottimo soggetto cinematografico, proprio perché ha a che fare con il desiderio.

Per quanto riguarda la pubblicità, il mostrare il cibo come un oggetto desiderabile implica che appaia perfetto. Ma il cibo è un elemento daperibile e quindi, durante le riprese, si preferisce usare del cibo finto. Il paradosso è tutto qui: per restituire visivamente il massimo della genuinità si ricorre al massimo della finzione. 

 

Intervista realizzata durante il festivel "Pensare serve ancora?" 2016: http://www.pensiamoinsieme.org/

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo